LOGO GRAN PREMIO 10 GIUGNO
MOTIVAZIONE GRAN PREMIO 10 GIUGNO

IL GRAN PREMIO 10 GIUGNO, VOLUTO DAI FONDATORI DEL CIRCOLO CULTURALE “MARINAI MOTOCICLISTI”, VUOLE ESSERE UN RICONOSCIMENTO AL PERSONALE IN SERVIZIO O EX DELLA MARINA MILITARE ITALIANA, CHE A INSINDACABILE GIUDIZIO DEL CIRCOLO, RITIENE AVER “EMULATO” DURANTE LA PERMANENZA ALL’INTERNO DELLA FORZA ARMATA E NON, DI UN’AZIONE BRILLANTE E ARDITA COME QUELLA DEL CAPITANO DI CORVETTA “LUIGI RIZZO NEL 1918”. IL GRAN PREMIO VIENE CONFERITO LA SERA DEL 10 GIUNO DI OGNI ANNO A PARTIRE DAL 2019 E PUÒ ESSERE CONFERITO A MASSIMO 2 PERSONE PER ANNO. IL RICONOSCIMENTO CONSISTE IN UNA TARGA IN ARGENTO POSIZIONATA ALL’INTERNO DI UN CREST.

 PERCHÉ 10 GIUGNO

L'ISTITUZIONE DELLA "GIORNATA DELLA MARINA MILITARE" RISALE AL 13 MARZO 1939. ALL'EPOCA OGNI SINGOLA FORZA ARMATA EBBE L'OPPORTUNITÀ DI SCEGLIERE IL GIORNO IN CUI CELEBRARE LA PROPRIA FESTA: PER LA MARINA MILITARE FU INDICATA LA DATA DEL 10 GIUGNO QUALE RICORDO DI UNA DELLE PIÙ SIGNIFICATIVE ED ARDITE AZIONI COMPIUTE SUL MARE NEL CORSO DELLA 1ª GUERRA MONDIALE: L'IMPRESA DI PREMUDA. PRECEDENTEMENTE AL 1939, LA FESTA DELLA MARINA VENIVA CELEBRATA IL 4 DICEMBRE, FESTA DI SANTA BARBARA PATRONA DELLA FORZA ARMATA. ISTITUITA LA GIORNATA CELEBRATIVA E SCELTA LA DATA 10 GIUGNO, LA FESTA FU CELEBRATA PER LA PRIMA VOLTA PROPRIO NEL 1939 CON SOLENNI CERIMONIE IN TUTTE LE PIAZZE MARITTIME MILITARI, A BORDO DELLE UNITÀ NAVALI E ALL'INTERNO DI TUTTI GLI STABILIMENTI DI LAVORO. A ROMA AFFLUIRONO PER LA CIRCOSTANZA VENTIDUEMILA MARINAI, CON 150 STENDARDI DI UNITÀ DI SUPERFICIE E 105 DI SOMMERGIBILI. ESSI RESERO OMAGGIO ALLA TOMBA DEL MILITE IGNOTO E SFILARONO SU VIA DEI FORI IMPERIALI. NEGLI ANNI 1940 E 1941 LA CELEBRAZIONE FU CARATTERIZZATA DA UN TONO DECISAMENTE MINORE, TORNANDO, MALGRADO GLI AVVENIMENTI DELLA GUERRA IN CORSO, A TONI SOLENNI NEL 1942. TEMPORANEAMENTE SOSPESA DAL 1945 AL 1949, LA CELEBRAZIONE FU RIPRISTINATA NEL 1950 ABBINATA ALLA FESTA DI SANTA BARBARA NELLA DATA DEL 4 DICEMBRE. NEL NOVEMBRE DEL 1963, INFINE, ANCHE SU PARTICOLARE INSISTENZA DEL PRESIDENTE DELL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MARINAI D'ITALIA, L'ALLORA CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA, AMMIRAGLIO ERNESTO GIURIATI, CHIESE AL MINISTRO DELLA DIFESA DI RIPORTARE LA GIORNATA CELEBRATIVA ALLA PIÙ SIGNIFICATIVA DATA DEL 10 GIUGNO. OTTENUTA L'AUTORIZZAZIONE MINISTERIALE, LA TRADIZIONE FU DEFINITIVAMENTE RIPRESA CON I FESTEGGIAMENTI DEL 10 GIUGNO 1964 E D'ALLORA NON HA PIÙ SUBITO VARIAZIONI.

CREST GRAN PREMIO 10 GIUGNO
GRAN PREMIO 2022
IL PREMIO ANNO 2022 SU DELIBERA DEL NUOVO PRESIDENTE E' STATO ANNULLATO
PREMIATI GRAN PREMIO ANNO 2021
OSVALDO VALENTE
MOTIVAZIONE
 
PREMIATI GRAN PREMIO ANNO 2019
ROMEO PALMERINI
MOTIVAZIONE
PER LE SUE BRILLANTI CAPACITA' NEL PENSARE E CREARE INSIEME AD ALTRI UN "CLUB" COMPOSTO DI TANTE PERSONE CHE CONDIVIDONO LA STESSA PASSIONE PER LE MOTO, E NON SOLO... L'IDEA DI RIPROPORRE UNA CATEGORIA DELLA MARINA MILITARE ORAMAI NON PIU' IN USO, CHE VENIVA UTILIZZATA PER I "CORRIERI" DELLA MARINA. OGGI IL CIRCOLO CULTURALE “MARINAI MOTOCICLISTI” E' UNA REALTA'. ROMEO, EX MARESCIALLO DELLA MARINA MILITARE, UNISCE LA PASSIONE PER NAVI E MOTO PORTANDO IN GIRO PER IL MONDO LA SUA MITICA GUZZI CALIFORNIA CHE VANTA IN ALBO TANTISSIMI MOTO RADUNI NAZIONALI E INTERNAZIONALI.
ALFONSO ZAMPAGLIONE
MOTIVAZIONE
PER LA SUA ECLETTICA, BRILLANTE E CORAGGIOSA INTUIZIONE DI FONDARE IL “COMITATO AMICI DI NAVE ARDITO” CHE IN TANTI ANNI HA VISTO LE ORGANIZZAZIONI DI RADUNI E MEMORABILI EVENTI DEDICATI ALLA NAVE. NAVE CHE HA FATTO PARTE DELLA STORIA DELLA MARINA MILITARE ITALIANA.  IL RECUPERO DEI CIMELI DI ARDITO (OGGI CUSTODITI PERMANENTEMENTE IN ACCADEMIA NAVALE A LIVORNO), PRIMA CHE LA ROTTAMASSERO IN TURCHIA.
IN TANTI ANNI E' RIUSCITO A FAR RITROVARE ED INCONTRARE TANTISSIMI UFFICIALI, SOTTUFFICIALI E MARINAI DEGLI EQUIPAGGI DEL CACCIATORPEDINIERE LANCIAMISSILI D550 “ARDITO” INBARCATI IN PERIODI DIVERSI, DURANTE I RADUNI ORGANIZZATI A PARTIRE DAL 2008 AD OGGI.  IL SITO DI NAVE ARDITO (WWW.NAVEARDITO.IT) PORTO SICURO DOVE POTER ATTRACCARE E RIVIVERE LA STORIA INDELEBILE DI QUESTA MERAVIGLIOSA NAVE

Copyright Circolo Culturale Marinai Motociclisti - Web Master Alfonso Zampaglione